Continua

5 strategie per aumentare la brand awareness nel settore sanitario

Quanto è conosciuta la tua attività medicale?

Federico
Federico CEO e supervisore

Anche nel settore sanitario serve una strategia efficace di brand awareness.

In un contesto in continua crescita e sempre più competitivo come quello sanitario, può essere davvero molto difficile per le strutture mediche, soprattutto se di piccole dimensioni, arrivare al cuore dei propri clienti e spiccare sulla concorrenza. Questo vuol dire che puoi anche essere lo specialista più preparato e competente del tuo settore, ma se il tuo nome non è noto o semplicemente conosciuto, la tua attività farà fatica a decollare.

Qual è il problema? È molto semplice, anche se spesso la questione viene sottovalutata o affrontata in modo superficiale: ti manca una strategia di brand awareness. La cosiddetta notorietà del marchio è ormai un fattore chiave anche nel settore sanitario. I pazienti sono dei consumatori a tutti gli effetti e per qualsiasi scelta nell’ambito della salute (che si tratti di prevenzione, diagnosi o cura) tendono ad affidarsi ai brand che conoscono e di cui si fidano.

brand awareness

Perchè la brand awareness è importante nel mondo health

Essere riconoscibili e conosciuti nel proprio ambito di competenza è fondamentale per acquisire nuovi clienti e fidelizzare i pazienti che lo sono già. Una strategia di branding può dirsi pienamente vincente se il tuo marchio è “top of mind”, cioè se sei la prima scelta che viene in mente agli utenti quando cercano un bene o un servizio legato alla tua attività. Obiettivo non semplice, naturalmente. Ma raggiungibile con gli strumenti giusti.

Lavorare sulla notorietà del marchio non vuol dire semplicemente avere un logo accattivante e memorabile. Certo, è una parte importante della tua brand identity, l’immagine che ti rappresenta graficamente agli occhi delle persone e grazie alla quale possono facilmente ricordarti. Ma non devi limitarti a questo. La rivoluzione digitale che ha travolto anche il settore sanitario impone di cambiare prospettiva e strategia.

Come incrementare la brand awareness? 5 tecniche vincenti

È su Internet che i consumatori moderni cercano e acquisiscono informazioni per qualsiasi questione riguardante il mondo health: dalla ricerca delle strutture sanitarie e dei medici migliori, fino ad arrivare all’autodiagnosi e alla richiesta di consigli. Per questo motivo, qualsiasi strategia volta ad aumentare e migliorare il grado di conoscenza del tuo marchio deve partire da qui. Vediamo allora quali sono gli strumenti più efficaci in ambito digital.

1. Definire una value proposition efficace

La proposta di valore non è altro che la promessa che fai ai tuoi visitatori: la ragione per cui devono sceglierti e l’elemento differenziante rispetto alla concorrenza. Può essere un payoff, uno slogan o una frase sulla tua homepage. Oltre a essere di impatto e rispecchiare il linguaggio del tuo target, deve essere chiara e facilmente identificabile. Solo così puoi essere sicuro di fare breccia nel tuo pubblico.

2. Creare branded content coinvolgenti

Con questo termine ci si riferisce a contenuti editoriali informativi pensati per rispondere alle ricerche sulla salute che gli utenti fanno online. Possono assumere qualsiasi forma, purché siano utili e raggiungano il tuo pubblico sul canale giusto: articoli di blog, post sui social network, video, infografiche, podcast, ecc…. Rappresentano uno strumento efficace per stabilire connessioni, favorire il coinvolgimento su temi importanti per il tuo brand e fissare il tuo nome nella testa delle persone.

3. Essere presente e attivo sui social media

Tra gli strumenti più potenti per migliorare la brand awareness ci sono sicuramente i social network. Abbiamo già accennato alla loro importanza come canali di pubblicazione per i branded content. Oltre a dare grande visibilità e a permettere di raggiungere un pubblico molto ampio, Facebook e le altre piattaforme offrono la possibilità di costruire community e network di contatti verso cui creare engagement e con cui instaurare relazioni dirette personalizzate.

4. Ottimizzare la user experience del tuo sito

La riconoscibilità di un brand passa anche dal suo sito Internet. Quest’ultimo deve avere un design chiaro e pulito, oltre che una struttura semplice e intuitiva così che possa essere di facile fruibilità. Se i tuoi visitatori non sanno dove trovare le informazioni di cui hanno bisogno o non sanno come navigare tra le pagine web, non ci penseranno due volte a rivolgersi alla concorrenza. Inoltre, il tuo sito deve essere ottimizzato per i motori di ricerca e per i dispositivi mobile (mobile friendly).

5. Promuovere la pubblicazione di recensioni online

Il passaparola ha un potere straordinario per la notorietà di un marchio. Ancora di più nel settore sanitario, dove le scelte delle persone sono fortemente influenzate dalle testimonianze e opinioni altrui che si possono trovare sui social media, sui forum o sulle piattaforme dedicate. Per questo motivo, una strategia vincente può essere quella di incoraggiare i tuoi clienti a condividere l’esperienza positiva che hanno vissuto con te. Questo ti darà visibilità, ma aumenterà anche la tua credibilità e la fiducia nei tuoi confronti.

settore sanitario