Continua

Quisisana

Un esempio virtuoso di web marketing sanitario

Fabio Bianchi
Fabio Bianchi Inbound Specialist & Marketing

Aumentate le visite al sito del 70%

11 mesi di lavoro, di cui 6 per la sola impostazione del progetto, 10 obiettivi da raggiungere, 4 fasi temporali e un team dedicato: sono questi i numeri del lavoro di web marketing sanitario integrato che sta vedendo la felice collaborazione tra noi di Deltacommerce e il poliambulatorio privato Quisisana, un must per il territorio ferrarese su cui entrambi operiamo. Un lavoro di grande impegno, umano prima ancora che professionale, che ha permesso di mettere in campo una strategia a 360 gradi, comprensiva di analisi dati, ripensamento dell’immagine e delle linee di comunicazione, produzione di contenuti e gestione di canali web al fine di aumentare quasi del 70% le visite al sito Internet. Le stesse che, in larga parte, sono diventate prenotazioni di prestazioni sanitarie. 

Ma andiamo con ordine. L’Ospedale Privato Accreditato Quisisana opera a Ferrara da quasi cento anni e ha raggiunto un elevato livello di qualità dei servizi grazie all’utilizzo di tecnologie moderne e al costante aggiornamento del personale. Ed è stata proprio questa spinta propulsiva che da sempre connota la struttura ad avere portato la direzione ad avere voluto lanciare uno sguardo al futuro, anche per quello che riguarda la propria strategia di digital marketing: da qui, il contatto con la nostra realtà è stato un passo breve, aiutato anche dalla nostra vicinanza con le strutture del territorio.

Web marketing sanitario ad ampio spettro

Da questo momento ha dunque preso vita un percorso condiviso che ha permesso a Quisisana di raggiungere un nuovo tipo di comunicazione, aumentando così le sue capacità di business, e a noi di Deltacommerce di confrontarci con una realtà tanto importante, portando a casa un grande risultato anche in un campo di non facile applicazione qual è quello del medicale. Merito, come dicevamo, di una strategia partecipata, che ha previsto una vera e propria inversione di rotta sui seguenti temi:

  • 1. Cambio di immagine della struttura
  • 2. Allineamento personale sulle nuove strategie
  • 3. Nuova strategia di comunicazione
  • 4. Potenziamento comunicazione digitale
  • 5. Differenziazione di linea comunicativa
  • 6. Impatto sul tessuto sociale della città di Ferrara
  • 7. Impostazioni di sinergie commerciali
  • 8. Incremento visite sul sito (KPI)
  • 9. Incremento del tempo di permanenza sul sito (KPI)
  • 10. Aumento numero di prenotazione on-line (KPI)

Non si è trattato, tuttavia, di un progetto portato a termine in un solo step: al contrario, le fasi che andiamo a elencare sono, in alcuni casi, ancora in fieri e solo il tempo e l’analisi dei dati ci potranno dire se la strada intrapresa potrà portare a un consolidamento successivo a un potenziamento futuro.

Step 1: impostazione

Pertanto, seguendo un modus operandi ben preciso e scaglionato, siamo partiti da una prima fase di impostazione della strategia, che abbiamo concluso in sei mesi di attività: in tutto questo tempo abbiamo infatti lavorato sul vero inizio del progetto, che prevedeva la realizzazione di una sintesi finalizzata a meglio comprendere la realtà aziendale, collocarla nel mercato di riferimento e costruire il gruppo di lavoro necessario per raggiungere gli obiettivi prefissati. 

Step 2: test

Successiva alla fase di impostazione c’è poi stata (ed è ancora in atto) quella di test: obiettivo è quello di lavorare con tutti i tool a nostra disposizione al fine di generare delle visite sul sito, favorire l’indicizzazione organica e la relative richieste di appuntamento. 

Step 3 e 4: potenziamento e consolidamento

Solo in questo modo potremo raggiungere un modello di comunicazione efficace che andrà potenziato e affinato: fine ultimo di tutta questa attività è infatti quello di aumentare le singole prestazioni specialistiche a pagamento, potenziando poi questo modello con progetti sociali, eventi e programmi sportivi. Non solo. Creando una sorta di televisione digitale che produca contenuto originale ai fini di migliorare l’indicizzazione organica, nell’arco temporale di 24 mesi sarà possibile spingere l’impianto web al massimo al fine di creare un desk virtuale che sia un vero e proprio punto di approdo per potenziali pazienti che necessitano in primis di informazioni utili ed un dialogo veloce con un’equipe di specialisti.

Ma, più di ogni strumento che il digital marketing ci mette a disposizione, siamo convinti che il vero motore di tutto questo progetto sia il team di lavoro messo a disposizione da noi di Deltacommerce in collaborazione con Quisisana: qui, infatti, vengono continuamente discusse le tematiche e il dettaglio delle singole operatività al fine di creare una strategia multicanale che possa unire, in un circolo virtuoso, il know how dei professionisti e lo sviluppo di un piano di web marketing sanitario “tagliato” ad hoc.