Continua

5 motivi per cui scegliere l’Inbound Marketing

Migliora la tua azienda

Matteo
Matteo Social Media Manager

Scopri i vantaggi dell’implementazione di una strategia di Inbound Marketing

Ti stai chiedendo perché conviene investire nell’Inbound Marketing? Perché dovresti abbandonare le tradizionali tecniche di marketing che stai usando con successo da anni? 

La risposta è semplice: al giorno d’oggi quelle tecniche non funzionano più. Negli ultimi anni la customer experience è stata stravolta e tutto è cambiato. Per merito di Internet i consumatori sono ora autonomi nel cercare online soluzioni ai loro problemi, il tutto in tempo reale.

Le campagne di Outbound Marketing usate finora, come i volantini, le telefonate a freddo e le fiere, non hanno più lo stesso impatto sul mercato che avevano una volta. Anzi, nel panorama moderno queste strategie rischiano di allontanare potenziali clienti, poiché i consumatori risultano infastiditi da chiamate pubblicitarie indesiderate e banner che appaiono improvvisamente sui siti che navigano. 

Oggi i consumatori sanno perfettamente cosa vogliono e decidono loro quando e come comprare. Il ruolo è cambiato: non andiamo noi a cercare potenziali clienti, sono loro che vengono a cercare noi. 

Questo è il momento in cui l’Inbound Marketing entra in gioco. 

L’Inbound Marketing è una strategia basata quasi interamente sul content marketing, o meglio sulla creazione di contenuti digitali utili e in target, utilizzati per attirare l’attenzione dei consumatori. Il potenziale cliente che si ritrova online alla ricerca di una soluzione al suo problema dev’essere condotto, tramite diversi canali, al tuo sito web. Lì, navigando tra i tuoi contenuti, troverà le risposte alle sue domande e avrà un primo contatto con la tua azienda. 

Entriamo nel dettaglio: Quali sono i vantaggi nell’implementazione di una strategia di Inbound Marketing

Attira i clienti verso la tua azienda

e inizia a nuotare nel mare dell'Inbound

1. Un investimento inferiore

L’Outbound Marketing si è sempre basato sull’utilizzo di spot televisivi, manifesti e volantini, campagne telefoniche, banner su Internet, ovvero forme di pubblicità estremamente dispendiose. Non tutte le aziende purtroppo se le possono permettere e le più piccole, con poco budget pubblicitario, vengono penalizzate. 

Questo adesso non è più un problema, poiché i costi nel creare contenuti digitali da sfruttare sul sito web, sui canali social e tramite email marketing sono bassi e alla portata di ogni azienda.

Per investimento non intendiamo solo di denaro, ma anche di tempo.
L’Inbound Marketing permette di ridurre le perdite di tempo create dalle vecchie chiamate a freddo con pochi risultati e dalle email generiche inviate a chiunque, grazie ad una strategia mirata che non punta più sulle masse ma sull’individuo. Riuscire ad intercettare consumatori già a conoscenza della nostra azienda e che hanno già mostrato un interesse nei nostri prodotti permette di non sprecare tempo sulle persone sbagliate.

2. Una strategia a lungo termine

Le azioni intraprese dal marketing tradizionale permettono di avere una visibilità immediata, ma una volta che il budget termina, che i volantini sono stati buttati e che lo spot ha smesso di andare in onda, tutto scompare e nessuno si ricorda più il nome dell’azienda. 

Quando invece viene creato e pubblicato un contenuto digitale, la sua durata può essere infinita, poiché finché quel sito sarà online, i suoi contenuti potranno essere visti da chiunque e a qualsiasi ora. I tuoi contenuti saranno sempre disponibili per rispondere ai dubbi di potenziali clienti. 

Nel tempo poi i contenuti nuovi che verranno aggiunti andranno a sommarsi coi vecchi creando una piattaforma informativa sempre più ricca ed efficiente. Questo permetterà di avere risultati che si protrarranno nel tempo, poiché aumentando il valore del sito, aumenterà la visibilità nei motori di ricerca e il traffico che arriverà.

3. Un traffico in target

L’obiettivo principale di una strategia di Inbound Marketing è stimolare l’attenzione del cliente. Ma non di un cliente qualunque. Del cliente giusto. La strategia Inbound infatti prevede che i contenuti che andrai a creare dovranno essere rivolti ad un target specifico con problemi che la tua azienda può risolvere.

Il traffico che l’Inbound porterà al tuo sito è composto di persone consapevoli. Se una persona arriva in modo completamente autonomo sul tuo sito significa che è un contatto “caldo”, in altre parole un cliente già interessato; qualcuno che sta cercando quello che tu offri e che, se non ora, sarà sicuramente in futuro più predisposto all’acquisto.

4. Una Brand Awareness migliore

Un altro importantissimo step sta nel costruire un rapporto di fiducia con il consumatore finale. Questo potrà avvenire solo se i contenuti pubblicati risulteranno utili, educativi e interessanti. Il consumatore deve trovare la soluzione al suo problema, avendo la percezione di essersi affidato ad uno specialista del settore e ad un’azienda stimabile.

Se il cliente arriva a nutrire stima nei confronti del tuo brand sarà incentivato ad acquistare di nuovo in futuro e a parlare bene della tua azienda con amici e parenti. In questo modo avrai un cliente soddisfatto e fedele e un alleato per il passaparola. 

5. Una capacità analitica

Un altro grande vantaggio, rispetto al marketing tradizionale, è la sua capacità di analizzare tutti i dati relativi ad ogni operazione che svolgiamo; dati come quanti visitatori hanno letto un post sui social network, in quanti hanno interagito coi tuoi contenuti o quanti abbonati hanno aperto e letto le tue email.

Poter analizzare queste informazioni ti permetterà di capire in tempi brevi quali sono i contenuti che funzionano ed evitare perdite di tempo con quelli che non portano i risultati sperati. Sarà vantaggioso anche per i costi, in quanto si potrà rivalutare il rendimento dell’investimento evitando così sprechi di denaro.  

Il futuro del marketing è Inbound. Non lasciarti sfuggire l’opportunità di migliorare la comunicazione della tua azienda.

Attira i clienti verso la tua azienda

e inizia a nuotare nel mare dell'Inbound

Scarica qui